Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; Color has a deprecated constructor in /home/isporg/psichepedia.it/templates/cloudbase3/features/color.php on line 11
Afasia di Conduzione

AFASIA DI CONDUZIONE


L'afasia di conduzione insorge in seguito a lesioni a carico della regione soprasilviana, a livello del giro sopramarginale con una frequente estensione alla sostanza bianca del fascicolo arcuato.

Secondo Damasio le lesioni responsabili dell'afasia di conduzione sono tre: il giro sopramarginale e la sostanza bianca sottostante, la corteccia dell'insula e la sostanza bianca sottostante in cui decorre un altro sistema di fibre di associazione tra aree anteriori e posteriori, e il giro angolare e la sostanza bianca sottostante.

Tali pazienti presentano i seguenti disturbi:

 -           Eloquio fluente.

-           Conduites d’approche che sono quasi esclusivamente presenti in questa afasia e che consistono in successive variazioni fonemiche della parola bersaglio prodotte dal paziente nel tentativo di autocorreggersi.

-           Parafrasie fonemiche e più raramente parafrasie verbali.

-           Anomie.

-           Ripetizione gravemente compromessa , che è la caratteristica saliente di questa afasia.

-           Lettura ad alta voce gravemente compromessa. 

E’ raro che tale forma di afasia insorga come quadro iniziale di afasia; più frequentemente essa si riscontra nella fase di recupero dall’afasia di Wernicke.

Prognosi

Riguardo alla prognosi, l'afasia di conduzione può migliorare in termini di regressione del disturbo di ripetizione e riduzione delle parafrasie fonemiche nell’eloquio spontaneo, assomigliando sempre più ad un’afasia amnesica.

 

 

 

DROGHE E SOSTANZE